Fara esprime 2 vincitori e un finalista al Premio Città di Forlì 2019

L’Ortica centroculturalelortica@gmail.com

Oggetto: Premio Città di Forlì

La giuria del premio Irene Ugolini Zoli, sezione del Premio Letterario Città di Forlì dedicata alla prefazione a un libro di poesie, composta da: Claudia Bartolotti, Claudio Lelli, Wilma Malucelli, Ariella Monti, Renata Penni ha stilato la segunte classifica:


1° STEFANO SERRI di Fiorano (MO) per la prefazione a Sguardi e giochi nello spazio di Hector de Saint-Denis Garmeau, Robin Edizioni-Torino


2° ANTONIO DANIELE di Moltrasio (CO) per la prefazione a Le ansie della storia di Antonio Lonardo, Giambra Editori-Terme Vigliatore (ME)



2° ex aequo ALESSIA ROVINA di Viadana (MN) per la prefazione a Fiori rossi di Gabriele Oselini, FaraEditore-Rimini.










GIANNI CRIVELLER di Monza per la prefazione a D’ora in poi di Adalgisa Zanotto, FaraEditore-Rimini.











Faceva parte della cinquina dei finalisti ALESSANDRO RAMBERTI di Rimini per la prefazione a Lealtà dei girasoli di Gladys Basogoitia Dazza, FaraEditore-Rimini.




È stato inoltre segnalato ALESSANDRO TESSARI di Padova per la prefazione a Istanti di Marta Celio, Macabar-Francavilla Marittima (CS)


La premiazione si farà il Domenica 22 Settembre al Teatro Pullini della Residenza Zangheri, alle ore 15,00.

Sono previsti premi per vincitori, finalisti e segnalati.
Preghiamo dare conferma di presenza alla premiazione.

A tutti voi le nostre più vive congratulazioni.









Premio Letterario Nazionale 
“Città di Forlì” 16ª Edizione - 2019
 
Premio Sandra Mazzini per la poesia inedita
La giuria del premio “Sandra Mazzini” per la poesia inedita, composta da: Daniele Baldinotti, Filippo Baravelli, Patrizia Campri, Giulia Monti, Marino Monti, Luana Pagan, a seguito di particolareggiato esame e varie riunioni succedutesi per l’elevata qualità letteraria e di contenuti di tanti dei numerosi testi pervenuti, per cui è stata più ardua la selezione, ha dichiarato vincitrice GLORIA VENTURINI di Lendinara (RO), seconda classificata Rita Minniti di Cava de’ Tirreni (SA) e terzo classificato Umberto Drischovic di Aosta.
Facevano parte della cinquina di finalisti: Franca Donà di Cigliano (VC) e Stefano Baldinu di S. Pietro in Casale (BO).
Sono stati inoltre segnalati: Franco Casadei di Cesena, Daniela Cortesi di Forlì, Gian Albo Ferro di Rosolina (RO, Grazia Frisina di Quarrata (PT), Alberto Lotti di Forlì, Tiziana Monari di Prato, Laura Pezzi di Forlì, Assunta Spedicato di Cortato (BA), Huihui Zhang – Cina. La giuria, lieta di constatare che la qualità dei testi pervenuti è andata aumentando di anno in anno, quest’anno ha segnalato un numero superiore di autori.


Il Premio “Renzo Camporesi” riservato agli under 14 viene assegnato alla SCUOLA PRIMARIA “AURELIO SAFFI” e alla SCUOLA SECONDARIA “P. ZANGHERI” per l’ottimo lavoro fatto dall’insegnante Patrizia Bonavita con gli alunni sulla poesia ed è stata segnalata la poesia “Dove” di Emma Giannelli, classe 3°A per la varietà di immagini e metafore utilizzate.


Il Premio “La Còcla” del Centro Educazione Ambientale di Forlì è stato assegnato a Riccardo Caroli, per la poesia “Terra” per la grande sensibilità verso l’attuale tema della salvaguardia del Pianeta, e ad Agnese Lanzi per la poesia “Tempesta”, nella quale i versi danno la visione reale di un temporale, entrambi della Scuola Secondaria P. Zangheri, classe 2a B


Premio Luciano Foglietta per la traduzione di canzoni d’autore
Per la sezione: Premio “Luciano Foglietta” per la traduzione di canzoni d’autore, riservata quest’anno alle lingue francese e portoghese. La giuria composta da: Giorgio Casadei Turroni, Anabela Cristina Costa da Silva Ferreira, Marie-Line Zucchiatti, dopo dettagliata analisi dei lavori dei partecipanti, constatando con rammarico che molte traduzioni giunte, particolarmente quelle in francese, erano state poco curate, ha dichiarato vincitore NICOLA BIASIO di Campodarsego (PD) per la traduzione dal portoghese di Tigo Bettencourt, e ha ritenuto di non inserire altri nella rosa dei finalisti, limitandosi di segnalare altri due traduttori: Anna Bevilacqua di Valdagno per la traduzione dal portoghese di Versos que Compomos na Estrada e Gloria Torelli di Jesi per la traduzione dal portoghese di Mafalda Veiga.


Premio In Magazine per il racconto inedito
La giuria del Premio “IN Magazine” per il racconto inedito, composta da: Andrea Barbieri, Paolo Cortesi, Gianluca Gatta, Maria Teresa Indellicati, Jenny Laghi, Cesarina Lucca, Marco Mazzoli, Rosanna Ricci, confrontatasi sui testi ricevuti, piacevolmente colpita dall’ottima qualità dei testi pervenuti, rammaricandosi che anche quest’anno alcuni testi superassero il limite di battute consentito, ha dichiarato vincitore FRANCO NANNI di San Lazzaro di Savena (Bo) per il racconto “Le città nella radio”, 2a classificata Nicoletta Ciani di Faenza (Ra) per il racconto “Che c’entri con l’amore?”, 2° classificato ex aequo Antonio Cervone di Marigliano (Na) per il racconto “La seconda vita di Sasà”, 3a classificata Margherita Orsi di Imola (Bo) per il racconto “F.a.k.e.”. Faceva parte della rosa dei finalisti: Veruska Vertuani di Aprilia (Lt) per il racconto “Tra foto e foto”. È stato inoltre segnalato: Valerio De Lorenzo di Bagno a Ripoli (Fi) per il racconto “Serro Croce”.


Premi:
al primo classificato della sezione a) pubblicazione delle poesie sul quotidiano “Il Resto del Carlino”;
della sezione b) pubblicazione delle traduzioni con testo a fronte sul quotidiano “Il Resto del Carlino”;
della sezione c) opera dell’artista Irene Ugolini Zoli;
della sezione d) pubblicazione del racconto sulla rivista “IN Magazine” unitamente a un’intervista all’autore corredata di foto; ai secondi classificati pubblicazione del racconto sulle riviste “Avis Notizie” e “L’Ortica” e al terzo pubblicazione del racconto sulla rivista letteraria “L’Ortica”.
Ai secondi e terzi classificati delle sezioni a) b) e c) oggetto in ceramica realizzato artigianalmente appositamente per il Premio da Meris Giardini di Artidea Ceramiche; ai finalisti di tutte le sezioni una stampa d’arte con firma autografa dell’artista; ai segnalati un omaggio da parte dell’orticadonna.
A tutti sarà inoltre consegnato un artistico diploma realizzato da Over Cover Scriba e copia della motivazione della giuria, oltre ad alcuni libri in omaggio.
Premio La Còcla: premio del Polo Didattico ai vincitori e libri naturalisti.
Per gli under 14 verrà consegnato per la scuola materiale didattico da parte della Famiglia Camporesi, oltre a un dono per il segnalato.

Comitato Organizzatore del Premio

Nessun commento: