La prefazione a L'iris della speranza segnalata al Premio Città di Forlì 2018



Claudia Bartolotti, Tebe Fabbri, Claudio Lelli, Wilma Malucelli, Ariella Monti, Renata Penni, componenti la giuria del Premio “Irene Ugolini Zoli” per la prefazione a un libro di poesie,  compiaciuti dell’alto livello qualitativo delle prefazioni partecipanti, che hanno richiesto numerosi confronti e riletture essendo le differenze valutative minime, infine è giunta a stilare la seguente classifica: 1° Carmelo Consoli di Firenze per la prefazione a I Salmi del Silenzio di Ermellino Mazzoleni, Topografia Editrice, Trento; 2° Tommaso Zarrillo di Marcianise (CE) per la prefazione a I miei passi nel silenzio di Antonio Tanzillo, Casa Editrice Kimerik, Patti (ME); 3° Salvatore Merra di Roma per la prefazione a Qual perfetto appiglio di Renzo Piccoli, Sovera Edizioni, Roma. Facevano parte della cinquina dei finalisti: Vincenzo Guarracino di Como per la prefazione a L’ultima vela di Francesco Belluomini, Samuele Editore, Fanna (PN) e Andrea Panzavolta  di Forlì per la prefazione a In punta di piedi di Marta Celio, Mimesis Edizioni, Sesto San Giovanni (MI). 

Sono stati inoltre segnalati: Antonio Daniele di Moltrasio (Como) per la prefazione a L’incantesimo di un cammino di Antonio Lonardo, Giambra Editori, Terme Vigliatore (ME); Alessandro Ramberti di Rimini per la prefazione a L’iris della speranza di Gladys Basagoitia Dazza, FaraEditore, Rimini; e Michela Zanarella per la prefazione a Pareidolia di Lorenzo Spurio, The Writer Edizioni, Marano Principato (CS).



Cfr. http://www.forlitoday.it/eventi/si-proclamano-i-vincitori-del-premio-letterario-nazionale-citta-di-forli.html
Seguici su Facebook

Nessun commento: