Viva le neve

di Roberto Borghesi


La neve copre la terra

Di un bianco mantello

Dalla finestra è bello

Contemplare il paesaggio

Saggio

Nella sua stagione

Ha ragione

Il freddo ad arrossare

Le guance

E ride l’omino 

Del topolino

Rifugiato nel suo buco

Ha i brividi il bruco

E la bambina guarda

Dalla finestra cadere i fiocchi

Noi guardiamo con i suoi occhi l’inverno

Mentre il camino interno riscalda

Le mani

Nevicherà fino a domani

Viva la neve

Lieve anche se

Rimarrà breve

Viva la neve.


Tu copri di bianco

La terra

E parli di Pace

E allontani la Guerra

E nel silenzio che

Cospargi

L’uomo respira

E ammira

La tua bellezza

Nel tuo bianco

C’è la tenerezza

Sotto il tuo manto

Riposa il terreno stanco

E muovo il mio passo

Affondo il piede

Vado a spasso

In te bianca neve

E la mia mente è lieve

E sussurro viva la neve!

Nessun commento: