Quanti occhi ha la luna / per spiare il cuore del Sud?


di Vincenzo D'Alessio

 




a Giacomo MATTEOTTI


Quanti occhi ha la luna
per spiare il cuore del Sud?

Le notti cupe ai cipressi
la calura nel rosso che fu,
a migliaia dormono i papaveri
accesi nei giorni di gloria
il nero scende alle vene
nei luoghi accesi dall’odio,
la madre piange ancora suo figlio
appeso ai fili della trave
il vento unica voce
a sciamare sogni di pace



febbraio, 2018

Nessun commento: