È uscita per Raffaelli la nuova raccolta di Cinzia Demi


Cari Amici
è con vero piacere e grande emozione
che vi segnalo l'uscita del mio nuovo libro di poesie:


Autore: Cinzia Demi
Titolo: Incontri e Incantamenti - Collana Prima Edizione - Prefazione di Gianfranco Lauretano - Postfazione di Dante Maffia - Editore: Raffaelli Editore - Rimini

«Per comporre la sua nuova raccolta di poesie, Cinzia Demi ha dovuto affrontare l’annosa questione, ma definitivamente risolvibile, che ogni poeta di ogni tradizione deve porsi, cioè quella della lingua in cui scrivere. La risposta è stata trovata ascoltando la poesia di Giorgio Caproni e attingendo al suo percorso di scoperta di una nuova lingua, [...] L’incontro e il reportage poetico di queste storie svela, in filigrana, un tema caro alla poetessa, ricorrente nella sua interrogazione, quello del tempo. L’inquietudine per il suo trascorrere e la ricerca dei segni di una durata oltre l’effimero torna di frequente nelle presenti poesie, fin dal principio della raccolta: “come passerà in fretta/ questo tempo» – «eppure quanto/ intensamente lo vivo/ e lo sento” [...].» Gianfranco Lauretano

«[…] Già il titolo della raccolta dovrebbe fare intendere al lettore quali siano gli intenti programmatici del libro. Incontri e Incantamenti, cioè agnizioni e stupori che prendono le mosse da un famoso sonetto di Dante. Dopo la tempesta confusa e spesso anonima delle avanguardie che hanno dato spazio enorme e importanza soltanto al significante, dopo la scorpacciata di minimalismo becero e quasi sempre privo di spessore perfino culturale, dopo una caduta a picco del nonsenso e nelle “trovate” fini a se stesse, pare che stia tornando il sereno e di nuovo si comincia ad accettare le poesia lirica, quella in cui l’io entra ed esce dalla porta principale e illumina il mondo, lo deforma, o lo raccoglie in immagini ferme e chiuse […] Cinzia Demi sa trarre anche dalla quotidianità accensioni che non si dimenticano […]» Dante Maffia

Nessun commento: