Tra la prosa e il canto si collocano Canti per la pace dell'autore indiano Sunil Sharma / India Om

Poema 1:Shanti Shanti Shanti! 

* Preghiamo per la pace dentro e fuori 
 Cantiamo la parola Shanti tre volte.
 Invochiamo la pace attraverso questo canto spaventato   dettagliato e ripetuto nell'antico mondo vedico
 Il verso fu poi ascoltato da T.S. Eliot in Occidente nel secolo scorso
 E ripreso dagli indiani anglofili e da altri.
 Shanti! 
 Col passar dei secoli, il canto si perse alle orecchie delle potenti oligarchie 
E i risultati furono--- aree problematiche in Medio Oriente; Asia del sud, Africa e Americhe, mantenute politicamente. Col tempo abbiamo capito la sua importanza 
e lavoriamo per una nuova iniziativa di pace!
 Non dureremo a lungo --- senza pace, armonia e accordo. L'odio muore fatalmente; La pace guarisce. 





*Per la religione induista, la parola sanscrita Śānti (solitamente anglicizzata in Shanti o Shantih) indica uno stato di assoluta pace interiore e di serena imperturbabilità, caratterizzato dall'assenza delle frenetiche onde-pensiero (vritti) generate dalla mente; l'individuo che ha raggiunto questa pace è estremamente equanime, ..

. Poesia-2:
Nessuna opzione

 Ci sono? Opzioni all'armonia? Accordo? Pace?
Se c'è un Cristo per ogni anti-Cristo, 
non c'è un apostolo della pace per ogni diavolo / 
mercante della guerra? 
Un Gandhi Un Martin Luther King Jr Un Nelson Mandela 
 In un'epoca che richiede figure così sante?
 Queste icone hanno sconfitto gli imperi e modificato la storia . 
  Bontà vs. il male 
La bontà vince finalmente! 
 Uniamoci, 
i Difensori della Pace - il 99% del mondo e resistiamo all'1% che vende odio, distruzione e morte. 
Le tribù assassine possono uccidere facilmente --- ma non tutti noi
 Persino Hitler non potrebbe farlo --- 
O, altri despoti, successivamente. 
 I mercanti della morte possono annientarci in milioni nelle camere a gas o in guerre ingiuste e scioperi etnici,
 ma non possono mai eliminare la materialità, l'idea di pace! 
Armonia! Accordo! Pace universale!
Lascia che questo trio PREVALGA!
 Siamo tutti una famiglia sulla Terra!


Traduzione a cura di Claudia Piccinno 




Sunil Sharma è accademico senior , critico, letterario e autore di Mumbai e ha pubblicato18 libri : Sei raccolte di poesie; due di breve narrativa; un romanzo; uno studio critico del romanzo e, otto antologie congiunte su prosa, poesia e critica.
È stato insignito del premio Poeta dell’anno al Destiny Poets nel Regno Unito - 2012.
Le sue poesie sono state pubblicate nel prestigioso progetto dell'ONU: Happiness: The Delight-Tree: un'antologia della poesia internazionale contemporanea, nell'anno 2015.
Sunil dirige la sezione inglese della rivista mensile bilingue Setu pubblicata da Pittsburgh, negli Stati Uniti: 
 http://www.setumag.com/p/setu-home.html Per maggiori dettagli, visita il blog: http://www.drsunilsharma.blogspot.in/ 


Poem-1: Chants for Peace

---Sunil Sharma/ India
Om Shanti Shanti Shanti!
Let us pray for peace within/without
Let us chant the word Shanti three times.
We invoke peace through this scared chant
Articulated and repeated in the ancient Vedic world
The line was then heard by T.S. Eliot in the West last century
And taken up again by the Anglophile Indians and others.
Shanti!
Intervening centuries, the chant was lost on the ears of the powerful oligarchies
And the results are there---hotspots in the Middle East; South Asia, Africa and Americas, maintained politically.
Time we realized its import and work for a new peace initiative!
We will not last long---without peace, harmony and accord.
Hatred maims fatally;
Peace heals.



Poem-2: No option
Are there?
Options to harmony?
Accord?
Peace?
If there is a Christ to an anti-Christ, is not there an apostle of peace to every devil/war-monger?
A Gandhi
A Martin Luther King Jr
A Nelson Mandela
In an age that demands such saintly figures?
These icons defeated empires and altered histories.
Goodness Vs. Evil
Goodness wins finally!
Let us unite, the Defenders of Peace---the 99% of the world and resist the 1% selling hatred, destruction and death.
The murdering tribes can kill easily---but not all of us
Even Hitler could not do it---Or, other despots, subsequently.
The merchants of death can annihilate millions in gas chambers and unjust wars and ethnic strikes but can never eliminate the materiality, the idea of peace!
Harmony!
Accord!
Universal peace!
Let the trio PREVAIL!
We are all one Earth Family!

Nessun commento: