Il mio Delta e dintoni di Colomba Di Pasquale candidata finalista al Premio Tirinnanzi

La Giuria Tecnica del Premio Tirinnanzi-Città di Legnano, attraverso varie riletture delle 158 opere e relative votazioni, ha ridotto a 16 i possibili candidati finalisti:


mio DeltaYari Bernasconi
Elisa Biagini
Andrea Breda Minello
Marco Ceriani
Domenico Cipriano
Leone D’Ambrosio
Simone Di Biasio
Colomba Di Pasquale
Alessadro Fo
Massimo Gezzi
Franca Mancinelli
Domenica Mauri
Luciano Neri
Marco Pelliccioli
Francesco Tomada
Giovanni Turra
 

Un’ulteriore selezione li ha ridotti a 6:

Yari Bernasconi
Alessadro Fo
Massimo Gezzi
Franca Mancinelli
Luciano Neri
Giovanni Turra
 



Dopo ulteriori riletture e discussioni la Giuria Tecnica - confortata dal parere favorevole del Presidente Fratelli Tirinnanzi e del rappresentante del Comune di Legnano - propone all’unanimità come finalisti Italiano:

Alessadro Fo
Massimo Gezzi
Franca Mancinelli
Luciano Neri
Giovanni Turra


Dopo ulteriori riletture e discussioni la Giuria Tecnica - confortata dal parere favorevole del Presidente Fratelli Tirinnanzi e del rappresentante del Comune di Legnano - propone all’unanimità come terna finalista:


- Alessandro Fo, Mancanze, Einaudi
- Massimo Gezzi, Il numero dei vivi, Donzelli
- Franca Mancinelli, Pasta madre, Aragno
 

Come da bando, il vincitore – Massimo Gezzi – della sezione Italiano è stato indicato dal voto della Giuria Popolare nel corso della premiazione di sabato 17 ottobre 2015.

Nessun commento: