Ad Antonia Pozzi

di Valentina Cuppini

Quel giorno
scelse
il passato
perché scegliendo il passato
abbracciava il futuro.

Quel giorno
scelse
la profondità
perché solo nel profondo
appare chiara
la vita.

Quel giorno
scelse
di esser poeta.

Quel giorno
scelse
di esser sé stessa.

E vide
una piuma
sul suo cammino.

Quel giorno
per la prima volta
spiccò il volo
verso il suo destino.






Valentina Cuppini, nata nel 1986 a Cattolica (RN), è cresciuta a Pesaro. Ora vive fra Pesaro e Bologna, dove lavora come impiegata. Laureata in Lettere moderne, sta conseguendo una laurea magistrale in Italianistica. Da sempre sogna di scrivere un romanzo e pubblicare una raccolta con le poesie che scrive da quando era ragazzina. Per il momento scrive di viaggi e cultura sul suo blog personale cultuvale.it alcune poesie in instagram.com/pozzanghere_poetiche
 

Nessun commento: