È uscito Il resto a voce


La nuova raccolta di Colomba Di Pasquale si è aggiudicata il III premio sez. Silloge inedita di poesie al VII Premio nazionale di poesia L’AQUILAIA - SALAIOLA di ARCIDOSSO (GR) 29.06.08

Con la seguente motivazione:

«È una poesia apparentemente leggera, quella di Colomba Di Pasquale, ma profonda, viva, ricca di immagini e di colori. L’ossessione del tempo si risolve nel breve accendersi e spegnersi di una sigaretta: la figura si materializza per un istante e svanisce rapida, allegra, come l’omino di fumo di Aldo Palazzeschi. Attraverso poche parole, ben calibrate, oculatamente semplici, Colomba Di Pasquale è capace di creare tutto un mondo che si trasforma, come in una continua metamorfosi: il letto diventa mare, le braccia sono remi, i volti sono strade da percorrere… La donna è pescatore, marinaio, minatore: e l’uomo si trasforma di volta in volta in mare, viscere della terra, isola, campo, grano, deserto, bosco. La vivida sensualità è alleggerita dal ritmo lieve, dalla non facile ironia su se stessi, Eppure le immagini sono forti, i luoghi e gli oggetti, concreti: dal quotidiano (anche dal cartello di un divieto di sosta!) emerge la dimensione dell’eterno e del significato ultimo della poesia, che racconta la vita, riesce per un attimo a fermare il tempo.» (Maura Baldi)

Nessun commento: